• Home
  • Salse
  • Pesto alla genovese – Ricetta Bimby

Pesto alla genovese – Ricetta Bimby

1 0
Pesto alla genovese – Ricetta Bimby

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredients

160 g Basilico in foglie
200 g Parmigiano a tocchetti
60 g Pecorino romano a tocchetti
60 g Pinoli
1 spicchio Aglio
300 g Olio extra vergine di oliva
q. b. Sale

Bookmark this recipe

You need to or Register to bookmark/favorite this content.

Il pesto alla genovese è un condimento tipico della cucina ligure.

Features:
  • Speziato
Cuisine:

Ingredients

Directions

Share

Il pesto alla genovese è un condimento tipico della cucina ligure. Il basilico, pianta originaria dell’India, oltre ad essere la pianta aromatica più utilizzata in cucina, è l’ingrediente base di questa salsa. Infatti il pesto si ottiene tritando basilico, pinoli, aglio, parmigiano, pecorino, olio extra vergine d’oliva e il sale. Si tratta quindi di una salsa a crudo, poiché gli ingredienti non vengono cotti. Non è una ricetta complicata, ma ci sono dei passaggi da non sottovalutare. Bisogna fare attenzione a non rompere le foglie di basilico, poiché la rottura delle vescicole contenenti olii essenziali, renderebbero il pesto verde scuro e con un sapore amaro. Lavarle in acqua fredda con cura e farle asciugare bene su un canovaccio. Nell’antichità e ancora oggi il pesto si preparava con il mortaio e il pestello di legno, senza dubbio sarà buono, ma anche con il bimby o con un frullatore vi assicuro che il risultato sarà eccezionale, basta seguire le regole che prima vi ho citato.  Questo sugo è ideale per condire  i vostri primi piatti estivi, lasagne, gnocchi, trenette, casarecce, cavatappi e le tagliatelle all’uovo fatte in casa.  

Preparazione

Lavate delicatamente 160 g di foglie di basilico, asciugatele bene su un canovaccio, cercando di non ammaccarle. Mettete nel boccale 200 g di parmigiano a tocchetti, 60 g di pecorino, 60 g di pinoli, 1 spicchio d’aglio, 160 g di basilico e frullate 20 secondi velocità 7. Dopo unite 300 g di olio extra vergine d’oliva, il sale e miscelate 20 secondi velocità 4. Il vostro pesto alla genovese è pronto. Conservate il pesto in vasetti di vetro ricoperti da un filo d’olio extra vergine d’oliva. Oppure potete congelarlo e tirarlo fuori un’oretta prima di utilizzarlo per condire la vostra pasta. Io ho sistemato il pesto nei bicchierini monouso da caffè, li  ho coperti con carta stagnola e li ho congelati, con questi ingredienti ne vengono fuori circa 8 bicchierini. Con un bicchiere condite la pasta con pesto alla genovese per 2 porzioni.

Prova anche:

Pesto alla trapanese – Ricetta Bimby

Casarecce con zucchine fritte

Casarecce con zucchine fritte

Steps

1
Done

Lavate delicatamente 160 g di foglie di basilico, asciugatele bene su un canovaccio, cercando di non ammaccarle.

2
Done

Mettete nel boccale 200 g di parmigiano a tocchetti, 60 g di pecorino a tocchetti, 60 g di pinoli, 1 spicchio d'aglio, 160 g di basilico e frullate 20 secondi velocità 7.

3
Done

Dopo unite 300 g di olio extra vergine d'oliva, il sale e miscelate 20 secondi velocità 4. Il vostro pesto alla genovese è pronto.

4
Done

Conservate il pesto in vasetti di vetro ricoperti da un filo d'olio extra vergine d'oliva. Oppure potete congelarlo e tirarlo fuori un'oretta prima di utilizzarlo per condire la vostra pasta.

Che Preparo!

Recipe Reviews

There are no reviews for this recipe yet, use a form below to write your review
Pizzette di melanzane
previous
Pizzette di melanzane
melanzane e zucchine impanate
next
Melanzane e zucchine impanate
Pizzette di melanzane
previous
Pizzette di melanzane
melanzane e zucchine impanate
next
Melanzane e zucchine impanate

Add Your Comment