fbpx

Scagliozzi napoletani

  • Share
  • 23 Views
  • Like
  • 50 minuti + 3 ore di raffreddamento
  • Serves 30
  • Medium
Scagliozzi napoletani

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredients

Adjust Servings:
1,5 l Acqua
1 cucchiaio Sale grosso
200 g Cicoli
100 g Pecorino romano
375 g polenta
q. b. Pepe
q. b. Olio di semi di girasole

Bookmark this recipe

You need to or Register to bookmark/favorite this content.

Gli scagliozzi napoletani sono dei triangoli di polenta fritti molto comuni in Campania, Puglia e Livorno.

Cuisine:

    Ingredients

    Directions

    Share

    Scagliozzi napoletani

    Gli scagliozzi napoletani sono dei triangoli di polenta fritti molto comuni in Campania, Puglia e Livorno.

    A Napoli sono uno street food molto consumato come aperitivo del pranzo, sono serviti nel cosiddetto “cuoppo” assieme a zeppolineCrocchè di patate e palle di riso.

    Gli scagliozzi, sono una ricetta per nulla difficile per cui sono facili e veloci da fare anche in casa.

    La ricetta originale prevede l’aggiunta di pecorino romano e di cicoli che si unscono spezzettati direttamente nell’impasto caldo.

    Preparazione degli scagliozzi napoletani

    Per prima cosa in un tegame capiente fate bollire 1,5 l d’acqua, intanto riducete a pezzetti 200 g di cicoli e grattugiate 100 g di pecorino romano a pezzetti, 50 g di formggio grattugiato e tenete da parte.

    Quando l’acqua ha raggiunto il bollore, unite 1 cucchiaio di sale grosso e calate un pò per volta 380 g di farina per polenta, così eviterete di formare grumi, continuate sempre a mescolare fino a che non si sarà addensata.

    Adesso spegnete il fuoco e unite alla polenta i cicoli, il pecorino romano, il formaggio grattugiato, un pò di pepe e mescolate il tutto.

    A questo punto disponete la polenta in un ruoto rettangolare o una teglia e datele una forma rettangolare, aiutandovi con un foglio di carta da forno cercate di livellarla il più possibile, ottenendo uno spessore di 2 cm.

    Adesso lasciate raffreddare per 2 – 3 ore, quando è ben fredda tagliate la polenta con un coltello realizzando dei triangoli o tocchetti come più preferite.

    Ora mettete sul fuoco una padella con abbondante olio di semi e fate riscaldare, quando sarà bollente friggete gli scagliozzi e toglieteli dall’olio quando sono belli dorati. Sistemateli su un piatto con carta assorbente e servite i vostri profumatissimi scagliozzi napoletani!

    Prova anche:

    Puré di patate Bimby

    Rustico con la ricotta

    Crocchette di patate

    Steps

    1
    Done

    Per prima cosa in un tegame capiente fate bollire 1,5 l d'acqua, intanto riducete a pezzetti 200 g di cicoli e grattugiate 100 g di pecorino romano a pezzetti, 50 g di formggio grattugiato e tenete da parte.

    2
    Done

    Quando l'acqua ha raggiunto il bollore, unite 1 cucchiaio di sale grosso e calate un pò per volta 380 g di farina per polenta, così eviterete di formare grumi, continuate sempre a mescolare fino a che non si sarà addensata.

    3
    Done

    Adesso spegnete il fuoco e unite alla polenta i cicoli, il pecorino romano, il formaggio grattugiato, un pò di pepe e mescolate il tutto.

    4
    Done

    A questo punto disponete la polenta in un ruoto rettangolare o una teglia e datele una forma rettangolare, aiutandovi con un foglio di carta da forno cercate di livellarla il più possibile, ottenendo uno spessore di 2 cm.

    5
    Done

    Adesso lasciate raffreddare per 2 - 3 ore, quando è ben fredda tagliate la polenta con un coltello realizzando dei triangoli o tocchetti come più preferite.

    6
    Done

    Ora mettete sul fuoco una padella con abbondante olio di semi e fate riscaldare, quando sarà bollente friggete gli scagliozzi e toglieteli dall'olio quando sono belli dorati. Sistemateli su un piatto con carta assorbente e servite i vostri profumatissimi scagliozzi napoletani!

    Recipe Reviews

    There are no reviews for this recipe yet, use a form below to write your review
    Crostata con barrette di cioccolato
    previous
    Crostata con barrette di cioccolato
    Filetti di orata gratinati
    next
    Filetti di orata gratinati
    Crostata con barrette di cioccolato
    previous
    Crostata con barrette di cioccolato
    Filetti di orata gratinati
    next
    Filetti di orata gratinati

    Add Your Comment