fbpx

Casatiello napoletano

  • Share
  • 203 Views
  • Like
  • 1 ora e 20 minuti + tempi di lievitazione
  • Medium
  • 200°/180°
Casatiello napoletano

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredients

Per l'impasto
600 g Farina 00
130 g Strutto
330 ml Acqua
10 g Sale
1 bustina Lievito di birra disidratato
Per la farcitura
300 g Salame napoli
150 g Pancetta a cubetti
100 g Ciccioli
120 g Provolone piccante
100 g Scamorza
100 g Pecorino a tocchetti
100 g Parmigiano a tocchetti
4 Uova sode
2 cucchiaini Strutto
q. b. Pepe
q. b. Formaggio grattugiato
Per la decorazione
3-4 Uova
30 g Impasto del pane

Bookmark this recipe

You need to or Register to bookmark/favorite this content.

Il casatiello napoletano è una ciambella rustica di origine campana, realizzato solitamente durante le festività pasquali.

Cuisine:

    Ingredients

    • Per l'impasto

    • Per la farcitura

    • Per la decorazione

    Directions

    Share

    Casatiello napoletano

    Il casatiello napoletano è una ciambella rustica di origine campana, realizzato solitamente durante le festività pasquali.

    Solitamente si prepara il venerdì santo e si gusta il sabato.

    E’ una specie di pane ricco di salumi, formaggi, ciccioli, uova sode.

    Le uova sode oltre ad essere usate come ripieno vengono usate anche crude come decorazione.

    In realtà le uova sode vengono poggiate sulla sommità del casatiello e fermate da piccole croci di impasto.

    Le uova sode, sono protagoniste anche di un altro piatto campano di Pasqua, il classico tortano, dove vengono usate solo come farcitura.

    La preparazione del casatiello è per nulla complicata, l’impasto potete prepararlo a mano senza aiuto della planetaria.

    Un ingrediente importante dell’impasto è lo strutto,  che regala al casatiello tanta morbidezza così come prevede l’antica ricetta.

    Una volta che l’impasto è lievitato basterà stenderlo, farcirlo con i salumi, arrotolarlo e inserirlo nell’apposito stampo.

    E’ un rustico super goloso e il suo profumo durante la cottura invaderà le vostre case e allora sì che sarà impossibile resistervi!

    Non solo si prepara durante le festività pasquali, ma è ideale anche da consumare per le gite primaverili fuori porta, pic nic, insomma ogni occasione è buona!

    Preparazione del casatiello napoletano

    Preparate la pasta del pane impastando  600 g di farina con 130 g di strutto, 330 g di acqua tiepida, 10 g di sale e 1 bustina di lievito di birra.

    Impastate fino ad ottenere un impasto ben incordato sodo e liscio, poi trasferitelo in un recipiente, copritelo con la pellicola per alimenti e lasciatelo lievitare per circa 4 ore.

    Mentre l’impasto lievita  tagliate a cubetti 300 g di salame, 150 g di pancetta, 100 g di ciccioli, 120 g di provolone piccante, 100 di scamorza affumicata, 100 g di pecorino, 100 di parmigiano e 4 uova sode.

    Quando l’impasto è triplicato nel suo volume, trasferitelo su un piano da lavoro leggermente infarinato, tagliate circa 30 g di impasto  e tenetelo da parte per la decorazione, stendete l’impasto con l’aiuto di un mattarello fino ad ottenere una sfoglia di 25 cm x 30 cm dello spessore di 1 cm.

    Ora  spalmate sul vostro impasto 2 cucchiaini di  strutto, aggiungete il pepe  e i formaggi grattugiati.

    A questo punto cospargete prima tutti i salumi poi i formaggi ed infine le uova sode.

    Adesso arrotolate l’impasto partendo dalla parte larga fino ad ottenere un salame. Abbiate cura di sigillare bene la chiusura, facendola capitare sul fondo e posizionatelo nello stampo a ciambella (di 26-28 cm di diametro) unta con un velo di strutto.

    Adesso realizzate delle strisce con l’impasto messo da parte, adagiate leggermente 3 uova nella ciambella e tenetele ferme con le strisce d’impasto formando una croce.

    Procedete adesso con l’ultima lievitazione di circa 2 ore e mezza fino a quando non ha raggiunto il bordo della teglia, a questo punto infornate il casatiello con forno preriscaldato a 200° e poi cuocetelo a 180° per 45 minuti. Lasciatelo raffreddare prima di gustare il vostro profumato e delizioso casatiello napoletano.

    Provate anche:

    Zuppa di cozze alla napoletana

    Pastiera napoletana

    Taralli dolci di Pasqua

    Pizza dolce ricetta afragolese

    Muffin con ovetti di cioccolato

     

    Steps

    1
    Done

    Preparate la pasta del pane impastando  600 g di farina con 130 g di strutto, 330 g di acqua tiepida, 10 g di sale e 1 bustina di lievito di birra.

    2
    Done

    Impastate fino ad ottenere un impasto ben incordato sodo e liscio, poi trasferitelo in un recipiente, copritelo con la pellicola per alimenti e lasciatelo lievitare per circa 4 ore.

    3
    Done

    Mentre l'impasto lievita  tagliate a cubetti 300 g di salame, 150 g di pancetta, 100 g di ciccioli, 120 g di provolone piccante, 100 di scamorza affumicata, 100 g di pecorino, 100 di parmigiano e 4 uova sode.

    4
    Done

    Quando l'impasto è triplicato nel suo volume, trasferitelo su un piano da lavoro leggermente infarinato, tagliate circa 30 g di impasto  e tenetelo da parte per la decorazione, stendete l'impasto con l'aiuto di un mattarello fino ad ottenere una sfoglia di 25 cm x 30 cm dello spessore di 1 cm.

    5
    Done

    Ora  spalmate sul vostro impasto 2 cucchiaini di  strutto, aggiungete il pepe  e i formaggi grattugiati.

    6
    Done

    A questo punto cospargete prima tutti i salumi poi i formaggi ed infine le uova sode.

    7
    Done

    Adesso arrotolate l'impasto partendo dalla parte larga fino ad ottenere un salame. Abbiate cura di sigillare bene la chiusura, facendola capitare sul fondo e posizionatelo nello stampo a ciambella (di 26-28 cm di diametro) unta con un velo di strutto.

    8
    Done

    Adesso realizzate delle strisce con l'impasto messo da parte, adagiate leggermente 3 uova nella ciambella e tenetele ferme con le strisce d'impasto formando una croce.

    9
    Done

    Procedete adesso con l’ultima lievitazione di circa 2 ore e mezza fino a quando non ha raggiunto il bordo della teglia, a questo punto infornate il casatiello con forno preriscaldato a 200° e poi cuocetelo a 180° per 45 minuti. Lasciatelo raffreddare prima di gustare il vostro profumato e delizioso casatiello napoletano.

    Recipe Reviews

    There are no reviews for this recipe yet, use a form below to write your review
    Zucchine ripiene
    previous
    Zucchine ripiene
    Zuppa di cozze alla napoletana
    next
    Zuppa di cozze alla napoletana
    Zucchine ripiene
    previous
    Zucchine ripiene
    Zuppa di cozze alla napoletana
    next
    Zuppa di cozze alla napoletana

    Add Your Comment