Cassata siciliana

2 0
Cassata siciliana

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredients

Adjust Servings:
Pan di spagna
2 Uova
130 g Farina 00
130 g Zucchero
25 g Acqua
1/2 bustina Lievito per dolci
Crema di ricotta
1 kg Ricotta di pecora
500 g Zucchero a velo
200 g Gocce di cioccolato fondente
Per la decorazione
250 g Pasta di mandorla
q.b. Frutta candita
Preparazione dello sciroppo al rum
100 ml Acqua
50 g Zucchero
1/2 dl Rum

Bookmark this recipe

You need to or Register to bookmark/favorite this content.

La cassata siciliana è un dolce buonissimo fatto di pan di spagna, con un ripieno di ricotta  e gocce di cioccolato.

Cuisine:

Ingredients

  • Pan di spagna

  • Crema di ricotta

  • Per la decorazione

  • Preparazione dello sciroppo al rum

Directions

Share

La cassata siciliana è un dolce buonissimo fatto di pan di spagna, con un ripieno di ricotta  e gocce di cioccolato. La cassata è tra i dolci più buoni di Palermo insieme ai cannoli e le paste di mandorla. In realtà, questo dolce fu portato dagli arabi in Sicilia. Si dice che un pastore arabo, mescolò la ricotta con lo zucchero e decise di chiamare questo dolce “Quas’at”, ovvero la ciotola in cui si mescolavano gli ingredienti. Successivamente dei cuochi avvolsero l’impasto in una pasta frolla e la cossero al forno. Poi delle suore inventarono la pasta reale a base di farina di mandorle. La cassata subì tante trasformazioni, arrivando così alla cassata siciliana conosciuta oggi. La realizzazione di questo dolce è un pò lunga ma non è difficile. L’ingrediente principale della cassata è la ricotta di pecora, che ha un contenuto di grassi più elevato rispetto alle altre, ma dona un gusto inconfondibile. Un consiglio che vi dò, è quello di consumare la cassata dopo qualche giorno, in questo modo il pan di spagna legherà bene con la crema di ricotta  e otterrete il giusto equilibrio tra consistenza e gusto.

Preparazione

Ricordate che la ricotta deve macerare con lo zucchero 12 ore, quindi preparate la crema di ricotta il giorno prima della realizzazione della cassata.

La cassata siciliana è composta da: Pan di spagna, Crema di ricotta e Sciroppo al rum

 

Preparazione del pan di spagna,

La ricetta che segue si riferisce alla realizzazione di un solo disco di pan di spagna, preferisco farne uno alla volta per ottenere un risultato migliore, ma potete anche preparare un unico pan di spagna raddoppiando gli ingredienti e a fine cottura lasciatelo raffreddare e tagliatelo a fette.

Imburrate e infarinate uno stampo da 26 cm di diametro e tenete da parte. Nel frattempo in una ciotola, frullate le uova con lo zucchero, con l’aiuto di una frusta a mano o un frullatore elettrico. A questo punto aggiungete la farina un pò per volta e continuate a mescolare, poi aggiungete 25 g di acqua e infine il lievito. Versate l’impasto nello stampo imburrato e infornate a 160° per 25/30 minuti.  Fate la prova stecchino per controllare la cottura. Quando sarà cotto spegnete il forno e lasciatelo ancora 10 minuti nel forno spento. Capovolgete il pan di spagna su un vassoio e lasciate raffreddare prima di farcire il vostro dolce. Adesso ripetete il procedimento per la realizzazione del secondo disco di pan di spagna.

 

Preparazione dello Sciroppo al rum

Far bollire 100 ml d’acqua con 50 g di zucchero. Quando lo zucchero si è sciolto spegnere e lasciar raffreddare. Solo quando lo sciroppo è raffreddato potete aggiungere 1/2 dl di rum.

 

Preparazione della crema di ricotta

Mettete la ricotta in una ciotola e aggiungete un po’ alla volta lo zucchero a velo, amalgamare gli ingredienti, con l’aiuto di un frullatore. Prima di aggiungere le gocce di cioccolato fondente tenete da parte 200 g di ricotta, vi serviranno per la decorazione. A questo punto aggiungete le gocce di cioccolato e riponete la crema di ricotta in frigo per 12 ore.
Realizziamo adesso la nostra cassata
Prendiamo uno stampo a cerniera di 26 cm di diametro, sul fondo mettiamo il 1° disco di pan di spagna e lo bagnamo con il nostro sciroppo al rum, ma non troppo, poi farciamo il dolce con la crema di ricotta, che abbiamo preparato il giorno prima. A questo punto copriamo la crema con il secondo disco di pan di spagna, che a sua volta bagneremo ancora con lo sciroppo al rum, attenzione a non inzupparlo troppo. Mettete un peso sul vostro dolce (io in genere uso un piatto). Ora riponete la cassata nel frigo per 8 ore. Trascorso questo tempo, tirate fuori la cassata dal frigo e togliete il piatto che faceva da peso. Intanto preparate un vassoio  di circa 30 cm di diametro e capovolgete sul vassoio la cassata. Adesso stendete il panetto di pasta di mandorla verde, con l’aiuto di un mattarello. Poggiate la pasta di mandorle che avete steso sulla cassata e tagliate la pasta in eccesso. Per la parte centrale, invece, prendete un piatto di circa 24 cm di diametro, poggiatelo sulla pasta di mandorla e con un coltello ricavate la forma del piatto. Togliete così il cerchio di pasta di mandorla che non vi occorre. E riempite quel vuoto con la crema di ricotta che abbiamo tenuto da parte, stendetela con l ‘aiuto di una spatola. A questo punto iniziate a decorare la cassata con la frutta candita. Tagliate a fettine sottili una scorza d’arancia candita e decorate tutto il bordo della cassata mentre nel centro posizionate le ciliegie candite. Riponete dinuovo in frigo la cassata e lasciate passare qualche ora prima di gustarla.

Steps

1
Done

Crema di ricotta

Mettete la ricotta in una ciotola e aggiungete un po’ alla volta lo zucchero a velo, amalgamare gli ingredienti, con l’aiuto di un frullatore.

2
Done

Prima di aggiungere le gocce di cioccolato fondente tenete da parte 200 g di ricotta, vi serviranno per la decorazione. A questo punto aggiungete le gocce di cioccolato e riponete la crema di ricotta in frigo per 12 ore.

3
Done

Preparazione della cassata siciliana

Prendiamo uno stampo a cerniera di 26 cm di diametro, sul fondo mettiamo il 1° disco di pan di spagna e lo bagnamo con il nostro sciroppo al rum, ma non troppo, poi farciamo il dolce con la crema di ricotta, che abbiamo preparato il giorno prima.

4
Done
8 ore

A questo punto copriamo la crema con il secondo disco di pan di spagna, che a sua volta bagneremo ancora con lo sciroppo al rum, attenzione a non inzupparlo troppo. Mettete un peso sul vostro dolce (io in genere uso un piatto). Ora riponete la cassata nel frigo per 8 ore.

5
Done

Trascorso questo tempo, tirate fuori la cassata dal frigo e togliete il piatto che faceva da peso. Intanto preparate un vassoio di circa 30 cm di diametro e capovolgete sul vassoio la cassata.

6
Done

Adesso stendete il panetto di pasta di mandorla verde, con l’aiuto di un mattarello. Poggiate la pasta di mandorle che avete steso sulla cassata e tagliate la pasta in eccesso. Per la parte centrale, invece, prendete un piatto di circa 24 cm di diametro, poggiatelo sulla pasta di mandorla e con un coltello ricavate la forma del piatto. Togliete così il cerchio di pasta di mandorla che non vi occorre. E riempite quel vuoto con la crema di ricotta che abbiamo tenuto da parte, stendetela con l ‘aiuto di una spatola.

7
Done

A questo punto iniziate a decorare la cassata con la frutta candita. Tagliate a fettine sottili una scorza d’arancia candita e decorate tutto il bordo della cassata mentre nel centro posizionate le ciliegie candite. Riponete dinuovo in frigo la cassata e lasciate passare qualche ora prima di gustarla.

Che Preparo!

Recipe Reviews

There are no reviews for this recipe yet, use a form below to write your review
Salsiccia e peperoni in padella
previous
Salsiccia e peperoni in padella
Torta pan di stelle principessa
next
Torta pan di stelle principessa
Salsiccia e peperoni in padella
previous
Salsiccia e peperoni in padella
Torta pan di stelle principessa
next
Torta pan di stelle principessa

Add Your Comment